Fieldwork consulting

Spesso il fallimento di uno studio è causato dall’assenza di una consulenza, dal mancato dialogo tra data collector e istituto. Raramente il research director di un isituto conosce tutti gli imprevisti che possono ostacolare il lavoro di data collection. Una domanda sbagliata, nel momento sbagliato dell’intervista, potrebbe decretare la fuga dei respondent.

Ottimizzare il contesto, la durata del sondaggio, i criteri di screening, la metodologia o il mix di metodologie, il momento in cui somministrare la survey. Sono tutte scelte strategiche che prende l’istituto ma che dovrebbe, a priori, concordare con il fornitore che effettuerà la data collection. Perché noi navighiamo costantemente nell’oceano dei dati, abbiamo un senso di orientamento più sviluppato.

Il director research spesso è specializzato in una industry, noi raccogliamo costantemente, da anni, dati per tutte le industry possibili e immaginabili. Anche in questo caso, l’istituto di ricerca potrebbe non conoscere tutte le possibili reazioni dei respondent: noi possiamo prevedere ogni millimetrico errore o via di fuga.

I benefici di un check al questionario

L’istituto di ricerca dovrebbe sempre consultare un data collection expert per identificare eventuali criticità prima ancora di aver scritto e definito il questionario, e prima ancora che abbia scelto la metodologia. Ma il più delle volte questo non accade per mancanza di tempo o, semplicemente, per abitudine.

Negli anni abbiamo instaurato un rapporto di fiducia con i nostri clienti: quando ci affidano uno studio, sanno che prima di tutto avviamo una scansione profonda del questionario. Il project manager, oltre a verificare che il questionario non presenti vizi di forma, simula l’indagine per preparare il brief per i caller, qualora si tratti di una telefonica.

Non ci fermiamo alla mera esecuzione, come un normale fornitore di data collection: andiamo oltre, sfociamo nella consulenza, e lo facciamo senza chiedere alcun compenso, lo facciamo per accogliere la sfida, perché gli studi più difficili richiedono sempre il nostro responso, prima ancora che l’istituto abbia vinto la gara.

Perché chiederci una consulenza gratuita prima di lavorare a una ricerca di mercato?

Come hai intuito, fare due chiacchiere con uno dei nostri data collection expert, può aiutarti a:

  • ottimizzare il questionario
  • valutare l’utilizzo del social sampling
  • scegliere la metodologia o il mix di metodologie
  • calibrare il questionario
  • dosare i criteri di screening.